BONUS ALLE FAMIGLIE PER L'ANNO 2009

É stato pubblicato sul supplemento ordinario n.263 della Gazzetta Ufficiale n. 280 del 29 novembre scorso, il Decreto Legge 29 novembre 2008 n. 185 "Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti crisi il quadro strategico nazionale".
L'art. 1 prevede l'erogazione, per il solo 2009, di un bonus straordinario alle famiglie con basso reddito.
L'importo del bonus varia a seconda dei componenti e del reddito del nucleo familiare (da 200 a 1.000 euro); per i nuclei con figli con handicap riconosciuto ai sensi del comma 3, art. 3 della legge 104/92 a carico fiscale del richiedente (vedi istruzioni alla compilazione cliccando QUA del modulo per la richiesta) indipendentemente dal numero dei componenti purché con reddito non superiore a 35.000 euro, il bonus è di 1.000 euro (art. 1, comma 3, lettera g)

I redditi da considerare sono:
- da lavoro dipendente;
- da pensioni (non concorrono le provvidenze per invalidità civile);
- assimilati a quelli di lavoro dipendente;
- lavoro autonomo occasionale svolto da familiare a carico del richiedente o dal coniuge non a carico;
- redditi fondiari se non superiori a 2.500 euro e percepiti insieme agli altri redditi ammessi.
La domanda, da inoltrare al datore di lavoro o all'ente previdenziale pensionistico, dovrà essere sottoscritta utilizzando il modulo pubblicato a cura delle Agenzie delle Entrate e disponibile sul sito www.agenziaentrate.it
Si può scegliere se presentarla riferendosi ai redditi 2007 o ai redditi 2008; nel primo caso la domanda andrà inoltrata entro il 31 gennaio 2009, nel secondo caso entro il 31 marzo 2009.

http://www.aipd.it/cms/node/342

Donazioni

fai una donazione online...

Newsletter AIPD Bergamo

Inserisci il tuo indirizzo per iscriverti alla newsletter:
Vai all'inizio della pagina
JSN Boot template designed by JoomlaShine.com